Categories:

Dalla Pubblica Assistenza di Vado un contributo per chi si prodiga a favore degli alluvionati

Il ricavato della festa alla Associazioni Vigili Emergenza Alluvione

di Roberto Brusori 

Un bonifico di 4200 euro, frutto della due giorni di festa della Pubblica Assistenza di Vado, è stato inviato alla  Associazione Vigili  dell’Emergenza Alluvione, i cui soci si prodigano fin dal primo giorno di emergenza nel sostegno ai tanti danneggiati dal devastante passaggio del maltempo del maggio scorso.  

Il buon esito della festa, che si è tenuta  l’8 e il 9 luglio scorsi nella piazza di Vado, è dovuto al meritevole impegno dei  volontari e dei dipendenti della Pubblica cui si sono affiancati, con il loro importante  contributo pratico,  tanti vadesi.

Un riconoscente grazie agli sponsor la cui  sensibilità ha ancora una volta offerto un supporto importante alla organizzazione dei due giorni di festa.

Da sottolineare poi l’ apprezzata e numerosa risposta all’invito di partecipare all’incontro in piazza della gente che ha potuto gustare le proposte elencate nel menù della festa e partecipare ai piacevoli intrattenimenti programmati.  

La pubblica Assistenza ha voluto contribuire con una propria  donazione al fine di agevolare coloro che si prodigano a favore delle famiglie e delle aziende che hanno avuto danni  dalla disastrosa alluvione della primavera scorsa. “E’ un piccolo ma concreto aiuto che si aggiunge a quelli di tanti altri,” hanno voluto precisare coloro  si sono impegnati nella festa. “ Al di là dell’importanza della cifra , la donazione è la  forma di partecipazione e di vicinanza dei volontari a coloro  che hanno sofferto e che soffrono per la devastante alluvione che tante località, come anche Vado, hanno  subito”.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *