Go To Top

banner-logo2

ambulanzaEmergenza Sanitaria 118
La Pubblica Assistenza di Vado dispone attualmente di n. 2 ambulanze adibite al servizio di emergenza. Entrambe sono dotate di trazione integrale proprio per raggiunger anche le  zone  piu’ difficili del nostro territorio in  condizioni meteo avverse  o in presenza di un fondo stradale disconnesso o particolarmente ripido. Sono mezzi veloci, sempre in perfetta efficienza  meccanica e dotate di attrezzature di prim’ordine per il soccorso, sono infatti mezzi di tipo A.
Le ambulanze della Pubblica Assistenza di Vado sono state fra le prime ad essere dotate dal  118 dell’Emilia Romagna di  terminale di bordo, una sorta di monitor dove vengono comunicati i dati del paziente ed il luogo del malore od incidente,  le condizioni del paziente secondo quanto comunicato da chi ha fatto la chiamata al 118. Il terminale di bordo é  dotato anche di gps per aiutare l‘equipaggio a raggiungere il posto nel minor tempo possibile.
Inoltre il gps é utile anche nel caso di invio contemporaneo di ambulanza ed elisoccorso poiché l’elicottero riesce a individuare meglio l’ambulanza e quindi il luogo dove atterrare.
In accordo con la  Usl Bologna sud  nei giorni feriali dalle 6 alle 20 sulle nostre ambulanze prende posto un infermiere  del 118,  un professionista del soccorso, insieme ad un volontario autista. Questa scelta è stata anche un po obbligata data la scarsità di volontari. In caso di emergenza sul posto viene inviata anche un’auto medica con personale altamente specializzato e addestrato  per le emergenze,  (medici e infermieri 118).
Le auto mediche sono dislocate  sulla valle del Setta a Lama di Setta, in Zona Loiano ed  in  Zona Pian del Voglio e sono nate in occasione della costruzione delle  grandi opere quali la T.A.V  e   la Variante di Valico, proprio  in queste vallate. Le auto mediche sono di supporto alle ambulanze d’emergenza per  migliorare il soccorso (dalla diagnosi alla terapia )
Solo così si sviluppa a pieno la sinergia vincente che vede unire la professionalità degli operatori del 118 ed i volontari che conoscono bene il territorio e spesso le singole famiglie.

 

Le Principali dotazioni sanitarie delle ambulanze  sono:
. barelle autocaricanti
. presidi di protezione
. materiale per il primo soccorso
. defibrillatore semi automatico (DAE)
. misuratore di pressione
. bombole ossigeno sia fisse che portatili
. maschere per ossigenoterapia
. barella a cucchiaio
. spinale per i traumi
. collari ed immobilizzatori
. aspiratore portatile
. zaini di primo soccorso

Le ambulanze sono state allestite in modo che la disposizione dei vari presidi rispecchi uno standard   studiato e collaudato da noi  e che facilita e velocizza quindi il lavoro del  volontario all’opera.